Quest’anno si celebrano i 50 anni dallo sbarco sulla Luna, Il 20 luglio 1969 l’uomo per la prima volta pose il piede sul nostro satellite naturale. L’era spaziale era nata molti anni prima con il volo di Gagarin, mentre la missione Apollo 11 aprì una nuova era, quella dell’uomo che giunge su un altro corpo celeste.

Il libro –  in uscita a breve –  ha visto la sua prima pubblicazione nel 2009 in occasione del 40° anniversario di Apollo 11.

Oggi 10 anni dopo e 4 edizioni alle spalle,  è un utile documento per chi non conosce il Programma Apollo oppure voglia saperne di più. Dati, curiosità e incontri con i protagonisti fanno di Progetto Apollo uno strumento unico nel suo genere. Più che un libro, lo considero un manuale per “navigare” fra i mille aspetti del programma lunare, le curiosità, i retroscena.

Gli uomini viventi che hanno camminato sulla Luna sono rimasti in 4: Buzz Aldrin (Apollo 11); David Scott (Apollo 15); Charlie Duke (Apollo 16) e Harrison Schmitt (Apollo 17). Molti dei protagonisti di quell’impresa sono ancora in vita, astronauti, ingegneri, tecnici.

Nessuno di loro si risparmia e sono sempre disponibili a raccontare una delle avventure più grandi dell’uomo. Fino a quando ci sarà la memoria storica, il loro impegno non potrà essere dimenticato.

Progetto Apollo “Il sogno più grande dell’uomo” vuole essere un tributo a quell’impresa.

L’autore e Neil Armstrong

  • Pagine: 416+ inserto a colori di 16 pagine
  • Prima edizione: dicembre 2009
  • Lingua:Italiano
  • €25,00+5,00 spedizione tracciabile
  • Per prenotarlo scrivere indicando l’indirizzo di spedizione a: info@neilarmstrongthefirst.it
Il libro è acquistabile ESCLUSIVAMENTE attraverso questo portale, durante le tappe della Mostra o durante le  conferenze.