Poche imprese come quelle dei grandi viaggiatori mantengono intatto il mistero del coraggio e delle ragioni intime che hanno spinto i grandi sognatori del passato a spingersi oltre il conosciuto. E nell’attesa di una nuova pagina sulle esplorazioni interplanetarie per le quali servira’ aspettare ancora qualche anno, lo sbarco sulla Luna da parte di Apollo 11 è una delle imprese dell’uomo che hanno lasciato un’orma indelebile. 
Viaggi per terra o per mare, tra le montagne o nel deserto, nessuna impresa è mai stata davvero impossibile e spesso la determinazione di qualche sognatore ha spinto avanti l’intera umanità. Prima di Neil Armstrong, uomini come  Marco Polo; Cristoforo Colombo; Ferdinando Magellano e James Cook, per citarne solo alcuni, hanno spinto i limiti oltre l’immaginabile.